Eh eh eh…

e424bf5b77f66d1b83443cb42b7a9c13.jpg

…che siemenza 😀

Eh eh eh…ultima modifica: 2007-07-26T11:00:00+02:00da matu73
Reposta per primo quest’articolo

905 pensieri su “Eh eh eh…

  1. interessanti cosa?!? se tu leggi solo la prima e l’ultima fraseeee! guarda che ti conosco eh! comunque Bruno (la guida, per te che non leggi) diceva che le donne malgasce sono bagasce e si sposano il più “ricco” solo per far regalare al proprio padre più zebù…poi lo cornificano a vita. per questo Bruno e tanti altri scelgono la convivenza…perchè quello, per loro, è amore vero.

  2. sì sì…e poi ci impiastricceremo la faccia di quella roba gialla simile allo zafferano, per proteggerci dal sole, addomesticheremo un lemurino ed un boa che ogni mattina ci porteranno giornale e caffè a letto, la sera suoneremo i bonghi e danzeremo con le tette al vento (bè, almeno io), e poi tu ucciderai uno zebù per me e io chiederò il divorzio. mmm…doveva finire proprio così?! sei cattivo!

  3. grazie…l’attenderò….e controllerò di continuo la cassetta (o il cassonetto)…già ho quella di ny. sapessi che gioia..vedere che nella cassetta non c’era solo la simpatica comunicazione dell’enel che mi chiedeva55.88 euri di elettricità

  4. niente gioiosa cartolina canadese. Ma ho trovato: 1bolletta immondizia:=) +2 lettera di Louis vuitton che mi ringraziva x l’acquisto e mi invitava a tornare a trovarli…ora sarebbe scortesia nn accettare un invito tanto gentile…chi lo dice a Fabri??

  5. ammmorrreeeeeee! non potevi scegliere giorno migliore per tornare!!! ma quanto mi sei mancato? quanto? Pablito chiede continuamente di te: l’altro giorno in preda alla disperazione, si è buttato dalla lavatrice con tutto il vaso: vabbè…un po’ è stata colpa mia, ma stavo passando lo straccio, mica l’ho urtato apposta. Lui, che lo sai, mica ha piantato radici, è rotolato prima di rimanere sepolto dalla terra…ma la sua coinquilina non ce l’ha fatta…ha riportato l’amputazione di un paio di foglie…forse si rimetterà. dai dai che torniamo a fare i commenti cretini!

  6. no no…non aggiornarti che io ti conosco, sei pigro…e se ti metti a leggere tutto ti passa la voglia e risparisci. l’inquilino è il famoso virussino cangerogeno…ma sto bene eh. oggi pomeriggio non ci sono, però…non perdere il tuo tempo qui…torna domani…

  7. la circe è ancora lì…ha avuto il condono. che ci posso fare?! evidentemente ho un pube molto accogliente e ambito! forza juve…sì…e tranquillo…i commenti cretini sono insiti in te…solo ti ci devi riabituare! ciao amorino…ci sentiamo domani, vero? non è che sei tornato solo per oggi…nèh?! vado va…che forse devo venire a Torino a recapitare la cassola a Capriola. ho detto “cassola a Capriola”? no no…volevo dire “mazzola non era viola”. bacioti

  8. ciao matu. noi non ci conosciamo. io sono un amico della iena. so che la iena è tua amica. pertanto, se credi agli effetti della proprietà transitiva, potremmo diventare amici.
    scrivo questo commento in osservanza ad una osservazione della iena suddetta, la quale mi ha -direttamente o indirettamente- spinto a lasciare i miei commenti su blog di uomini.
    (dò ovviamente per assunto che tu sia un uomo).

  9. non farti bubbolare dalla iena. non è vero che noi uomini discriminiamo secondo la misura delle tette. una recente ricerca scientifica spiega, infatti, l’unico motivo per il quale noi uomini siamo attratti dalle donne formose. puoi controllare gli esiti della predetta ricerca nel mio ultimo post…

  10. LIVELY PERFORMANCE: Children with learning difficulties perform at the anniversary celebration of Alpha to Omega Learning Centre in Chennai on Thursday. CHENNAI: The 11th anniversary celebration of Alpha to Omega Learning Centre here on Thursday turned to be a colourful event with the auditorium reverberating with cheers and applause from the audience after every performance. The only difference was that the performers were children with learning difficulties and developmental challenges. Every performance of the students, adorned in bright attires, had a social message. While the junior students danced to a Tamil song on obedience to elders, the seniors highlighted the importance of conservation of nature through a dance drama. The jungle dance that portrayed the revelry of tribal warriors and their unity won a generous round of applause from the audience for the young performers who had put in their best talent. Also…http://coolnews-4u.com/

  11. Matu mio…a te rispondo perchè sei il mio amico preferito. io non ho scritto di volermi sposare! perchè nessuno capisce? Però pablito come testimone e la cassola durante il pranzo nuziale si possono fare. credo…perchè vorrei fare come la zoo e sposarmi a zanzibar…lì non so se ci fanno la cassola. bacino