Complicazioni post-oratorie (Grammatica linguae Matuinae)

Caro blog,

nessuno rispetta piu’ le regole di grammatica e di stile della nostra bella lingua itagliana. Ma se nutro una certa simpatia per l’ignoranza quando e’ genuina e bellamente inconsapevole, la trovo molto penosa quando cerca di travestirsi da erudizione, da dotta ignoranza, operazione che se non siete un filosofo-matematico-astronomo- tedesco del quindicesimo secolo e’ quasi sempre sconsigliabile. E nella fattispecie e’ molto sconsigliabile in italiano fare i plurali delle lingue straniere: in italiano non si fanno i plurali delle lingue straniere (no! no!), neanche se fare i plurali fa fico e fa vedere che si e’ studiato al liceo, percio’ pieta’, basta con ‘sti cavolo di “spediteci i vostri curricula online!” e bla bla, vabbe’ che il plurale con la “a” fa molto fico, pero’ e’ sbagliato, in italiano io mando un curriculum, due curriculum, ottomilaseicento curriculum, e se il mercato del lavoro e’ quello che e’ la colpa sara’ del congiuntivo economico, della legge Biaggi (sulle moto?), non certo del mancato uso del neutro plurale.

Ciao,
Matu

Complicazioni post-oratorie (Grammatica linguae Matuinae)ultima modifica: 2006-05-19T09:45:13+02:00da matu73
Reposta per primo quest’articolo

266 pensieri su “Complicazioni post-oratorie (Grammatica linguae Matuinae)

  1. Io ho un errore fisso (e grave) ogni tanto mi scappa una acca davanti alla o o alla a, ma sai è stato difficile per me imparare un’altra lingua all’eta di quattro anni (parlavo solo triestino vedi tu!!!! E non sono nata neppure a Trieste). Ma hai fatto apposta a scrivere itagliana!? 😛 Credo di si, hai un senso umorimatu che a volte spaventa, sai mai da che parte sbuchi fuori? Il tuo post mi fa sorgere un dubbio, ma per noi italigliani il latino è comunque una lingua straniera?

  2. Senti visto che ci sono e mi è scappato l’occhio, non sarebbe il caso di cambiare il nome del mio link sul tuo blog con qualcosa di più confacente (tipo la mia unica dea 😛 ) al posto della moglie di Jed, visto che mi ha abbandonato alla vigilia delle nozze e non ci siamo mai sposati

  3. Buongiorno, le nanoparticleSSS S (sibilante plurale) stanno bene. Muoneolo non e’ un parente delle famosa pornoquark, e’ il figlio segreto! Sta scrivendo la biografia della celebre mamma che gli fruttera’ un sacco di soldi, visibilita’ e la partecipazione ad un reality, la nanoisola di qualcosa, non mi ricordo bene. Ciao w

  4. no, angkor e i templi indiani che sono stati scoperti in tempi recenti perchè assorbiti dalla vegetazione. sono estremamente affascinanti.. ma poer andare in quelle zone non bisogna mica formalizzarsi troppo sulla pulizia o sul cibo… io sono sicura che ce la farei, perchè è un mio sogno. ma portare qualcuno con me…aiuto, mi metto le mani nei capelli..

  5. Jed ci ha quasi abbandonati… non scrive quasi più (almeno qui)… puoi sempre linkarlo (ho detto linkarlo non linciarlo) sotto la voce “l’uomo fuggito in patatonia” ^_^ Ho leggermente modificato anche io il tuo link, per ringraziarti. solo poco e non come mi sarebbe venuto da proseguire dopo aver usato il termine pre di letto… ma almeno non faccio più sapere che prendi le goccine….

  6. oh, matu, quanto mi trovi d’accordo! ma la penseresti ancora così se la smutandata numero 1 del nostro cinema incorresse in simili strafalcioni? allora, va qui http://www.manu elaarcuri.it/ e poi, evitando la sezione ‘curiosità’ in cui la sua agiografia inizia narrando ‘il successo non l’ha cambiata’ (sì, perchè prima bisognerebbe raggiungere il vero successo), clicca senza indugio su … oh, cribbio, l’ha corretto!! no!! bè, fino a poco tempo fa il suo biografo di fiducia non s’era accorto che nella sezione ‘lavoro’ aveva scritto ‘i suoi films’ anzichè ‘i suoi film’, ma poi mi sa che qualcuno deve avergli fatto notare qualcosa, ah!peccato, meritava!!

  7. ahahah!bè, non so quale amico di tv (strano, pure 7 mi ha detto di aver conosciuto un trevigiano giorni fa… che si tratti della stessa persona?!) ti abbia riferito di quale pornoparty però ieri in seconda pagina sul quotidiano locale c’era l’inchiesta sulle ville scambiste, ci porti la moglie o la morosa e zac, tutti per uno, uno per tutti, ahahah!!non so se è il tuo genere :D, neanche il mio se per quello, brr. però 10 a 1 che ci trovi lea!

  8. o matu, la tua lezione oggi mi èmolto utile….per la serie ‘ammetto di non sapere’…io pensavo davvero che curricula fosse il termine corretto per indicare il plurale di curriculum!!… .arrossisco per l’imbarazzo, proprio come quella bavarese alla fragola..di cui parlavi!!!(che ignurante che sono!!!!)

  9. I nuovi ministri? Quando pensi che con Calderoli e Castelli si sia toccato il fondo…la sinistra riesce sempre a sorprenderti. L’abbinata Padoa Schioppa Cento è fortissima: ci sarà da divertirsi, peccato che durerà poco 🙂 Io aspetto ancora che l’Empoli entri di diritto in Moggiopoli. Se ne rimaniamo fuori, il prossimo anno puntiamo alla Champions!

  10. e invece no. non conosco nessun jeremiah, nè john, nè juan, nè julie….sarà che è un tasto Jolly! :)) mah. ah no…aspetta… non è consumato, è uno strato di polvere, che schifo. ecco! è perchè non lo uso mai! spiegato l’arcano, il nostro amore è salvo!

  11. me lo chiedo anch’io! tu avresti dato alla sua canzoncina “l’inno del corpo sciolto” un tocco di realismo in più! e come al solito, anzi, sempre un pò prima, io mi congedo e vado a ricomprarti i togo, che dopo la figuraccia di ieri mi servivano proprio. buona serata…baciui no

  12. E’ uno sporco lavoro, ma qualcuno deve pur farlo :-)) Poi, se le faccio bene, dopo mi danno piu’ problemi, sono molto piu’ facili da educare. Questo gruppo era una classe di scalmanate. Intelligenti, si applicavano ma disciplina zero.

  13. ah perchè? yliena sarebbe un nome altisonante? e poi non pensare sempre a mangiare. per pandoro mica intendo l’acerrimo nemico del panettone (forever). è il maschile di Pandora, quella del vaso, appunto. certo che se leggessi anche il titolo. (o leggi solo il titolo?)

  14. Nella seconda opzione giri il mondo. Basta che gli altri marinai non fanno come facevano i loro colleghi inglesi un po’ di secoli fa: legavano il più giovane al fusto di un cannone, a pancia sotto, e poi… cos’e’ che facevano? Non ricordo piu’… 🙂

  15. Non li facevano mai scendere a terra, tenevano la barca a non so quante miglia di distanza dal porto. Non ci si stupisce se la Marina inglese faceva dei raid nei villaggi per arruolare forzosamente i marinai. Forse sono meglio le nanoparticelle. Ma tu non eri gia’ una sorta di assistente? Spero di non rivangare niente di doloroso 🙂

  16. tu però, nel frattempo, terrai d’occhio il mio bloggino, vero? se zio virgi dovesse farlo sparire tu te lo farai ridare, vero? eh? non è che poi torno dalle spiaggiuole bianche e mi ritrovo senza più dimora? eh? vero? ci pensi tu? io in cambio prometto di non farmi avviluppare tra le spire di quei maschioni mulatti con gli occhi verdi!

  17. getto la spugna! come posso competere con battute simili? ammetto la mia inferiorità. non potrò mai farti ridere come mi fai ridere tu…forse è meglio che tu ti metta a cercarne un’altra, più esilarante e simpatica di me. e pensare che ero pronta anche al parto gemellare)

  18. Era un concorso teatrale a cui abbiamo partecipato e abbiamo vinto come miglior adattamento teatrale, (da “Oscar:un fidanzato per due figlie” film di john landis del 1991 con sylvester stallone)e io ho vinto come miglior personaggio caratterista femminile nella parte di Lisa. Sono molto felicissima.

  19. 10 giugno 2006 – 02 agosto 2006 – 03 settembre 2006. Quando vuoi, basta che tu mi faccia sapere un paio di ore prima. E sarei davvero onorata di averti fra il pubblico…Tori no non è troppo lontana…Casel lo brescia est… Comunque ho fatto un po’ di dizione, ma non tantissima perchè avendo fatto lingue il mio accento non si sente particolarmente . E parlo anche dal vero come sul palco. Mi sono abituata così, visto che è parlare corretto.

  20. in teoria dovrei pagare d meno ma nn mi fanno pagare di meno xchè ho la residenza da sola da un annetto e quindi per loro io vivo ancora con mamma e papà…(VERO,.. ma loro mi danno da mangiare e basta!!)dunque calcolano come se io vivessi con loro e x calcolare il redito sommano il mio (inesistente) alla pensione di mio padre (+consistente)e mi chiedono non 1500 euro all’anno ma 2800.poi io avrei lo sconto come lavoratrice del 15% ma non me lo lasciano avere…devo continuare..???

  21. quello li’ mi fara’ impazzire. Mi ha dato sempre dei problemi. Ora capisco certi suoi atteggiamenti. si cospargeva sempre di essenze tipo “nuvola elettronica” e “charm n. 5”, e giocava con entusiasmo a dualismo onda-materia, ivece che con i cannoni elettronici. Be’, possiamo provare a pubblicare su Physical Review Letter la scoperta. 🙂

  22. no, sbagliatu! alcune piantine stanno fuori, altre dentro. quelle grasse, per la precisione, sul balcone e quelle magre in casa. ipotesi fasulla, la tua. e comunque non occorre mica tenerle lontane dagli accoppiamenti: basta girarle verso il muro!

  23. è vero, la mia città detiene l’invidiabile record dei peni più rotti d’italia!infat ti il reparto urologia dell’ospedale regionale è sempre stra-pieno, l’incubo della mia amica infermiera. poi magari c’è gente come mio papà che ha solo bisogno di operarsi alla prostata e invece gli tocca aspettare perchè il chirurgo deve operare le carote di qualche centinaio di maldestri zozzoni!che scandalo!menoma le che c’è lea a far luce su questo malcostume dei pornoparty (che a quanto pare finiscono al pronto soccorso)!!comu nque guarda che se le scrivi lei ti viene anche a prendere sotto casa, io ho anche il suo numero di telefono, ihihi 🙂

  24. merovingiata? non c’era scritto…ma può essere. stessa radice. è matematico. se quello che dici è vero, riguardo al pezzo nero, allora significa che ET non tornerà più a casa e si disintegrerà nell’atmosfera . sempre meglio di una iena che si disintegra in curva. mors tua, vita mea. singolare!

  25. manno’ che dici! 🙂 c’e’ una superstazione di servizio su alfa capellae, i meccanurghi alieni sono molto piu’ bravi dei nostri, ce la faranno. quel pezzo di plastica mica l’han perso, l’hanno teletrasportato apposta nella tua puntina come prova di intelligenza: se fossi riuscita a capire cos’era, avrebbero giudicato i terrestri sufficientement e svegli e non avrebbero vaporizzato la terra con il loro raggio della nebulizzazione (lo stesso che usano per farsi la maionese…). in buona sostanza: yle, io e te abbiamo salvato il mondo! :))) direi che per oggi ci meritiamo almeno un prolungamento della pausa caffe’ 😀

  26. insomma…siamo due eroi!? ommioddio, che emozione. qundi l’altro pezzo, quello che il papi mi ha messo in un posto a caso del motore, potrebbe aver reso la mia puntina un mezzo capace di teletrasporto? ecco quella spia mai vista prima a cosa si riferiva? magari potrei viaggiare fino al centro della terra! dopo provo. P.S. weller non conosce la sostanza ketchup-simile. o meglio, suggerisce il termine colloidale ma a me non pareva quello. 🙁

  27. oooh che galante, nessuno mi aveva mai detto che c’ho un bel javascript… sono arrossita tutta… piacere mio, la yle mi ha anticipato il contatto e non so se ritenerlo un complimento o un insulto, ma il mio ego mi fa optare per il complimentone.. nessun rapporto con alieni sulla terrazza, però con un tipo che a ben pensare forse aveva un alieno nel cervello… vale??? Zoo

  28. ma gli armadi ikea sono già dei dischi volanti! non lo sapevi? aggiornati, caro matu. (bravissssimo! spero tu non abbia esordito con “ciao…so che sei idiota quanto la iena, quindi…bla bla bla…non l’hai fatto, vero? l’hai fatto?)

  29. allora! ti ricordi quel problemino che riscontravo aprendo i blog “musicali”… quello dell’activeX, quello per cui tu hai tolto il sottofondo? ebbene..non so esattamente come, ma trafficando nelle opzioni di explorer sono riuscita ad aggirare il controllo. sono o non sono degna di un ingegnere?

  30. sto impazzendo! trovo molto, molto scorretto buttare la mano e nascondere il sasso (o qualcosa così)… io sono un animale curiosissimissi mo e lei fa finta di andare a casa la sera e invece va a stravolgere la sua vita e non ci dice nulla.. secondo me non è affatto carino, ecco! zoo/ienabruna

  31. mi sembra una di quelle proposte che no nsi possono rifiutare! meglio una detective.. .dà meno nell’occhio, e poi tu puoi pagarla in natura che in questo periodo a soldi sto messa rasoterra… ma il ben trionferà e la giustizia vincerà e noi sapremo ahahahahahah! (risata satanica!)… La iena no nsa che ha a che fare con una che apre regolarmente i regali di natale a novembre e che l’uovo di pasqua lo mangia 3 settimane prima eprchè non ce la fa a resistere!!!! è fatta. lascio a te la selezione della rosa di candidati, poi ovviamente io sceglierò la Ponzi della situazione… Zoo

  32. sarebbe anche il caso di scrivere qualcosa di nuovo eh??? 233 commenti non li ho mai visti questo si che è uso chattifero del commento… eheeheh sui film chissà perché vado predicando da sempre che bisogna andare al cinema da soli, gli amici non sanno quasi mai scegliere!! eheh

  33. ma veramente non è qualcosa che qualcuno mi ha rivelato. sono fatti accaduti a me, che diventano “segreti” solo per chi, come te e zoo, volete a tutti i costi conoscere. 🙂 e a guardarlo bene, il tuo java script mi fa girare la testa.

  34. Io non so se si usi o meno il plurale di curriculum, visto che in latino 1 curriculum, 2 curricula. Però … so che video, audio non hanno il plurale, e mi incazzo quando sento in giro e in tv la gente che dice MASS MIDIA, quando invece si dice MEDIA, così com’è scritto. Visto che è sempre latino !!! Mi piace come scrivi, e quello che scrivi. Anche se io, di svarioni, ne avrei quando parlo quanti ne vuoi !!! Un saluto.

  35. Va beh … però mass .. e media .. va bé, però no midia !!! Ok, tanto la lingua italiana imbastardita com’è dal global service … grazie a te, per il tuo passaggio ! Se scopri come si pronuncia mass media fammi sapere .. vuoi vedé che alla fine ho sempre sbagliato io ?!!? Ah ah !! Ciuss.

Lascia un commento