Il mare colore del blog

Caro blog, ovviamente questo post ha la principale funzione di tirarmela dandomi delle arie letterarie! poi sai che mi piace appaiare i post, nonche’ dar loro dei titoli-citazione (con ovviamente la principale funzione di tirarmela presentandomi con un volto colto). Inoltre sai che e’ in corso tra me e la blogger Iena una sottile guerra psicoblogica a colpi di titoli … Continua a leggere

Gli zii del blog

Caro blog, questa cosa di essere sulla tua home page mi lusinga certo di molto; pero’ mi mette anche di fronte ad uno spinoso problema: ora mi sento in dovere di produrre un post di fattura particolarmente pregiata per le centinaia di migliaia di bloggers che si caracolleranno a visitarti come una folla impazzita, nello strepito di gomitate, calci, pugni, … Continua a leggere

La lepre marzolina

Caro blog, ha voluto aspettare la primavera e il nobile segno dell’Ariete (oggi e’ gia’ Ariete? dovrei chiedere alle mie amiche Blogger dello Zodiaco per sicurezza…) per farsi, finalmente, vedere. Ma alla fine e’ apparsa, poco prima delle sei di questa mattina. E’ la piccola G., figlia di mia cugina F. e del suo fidanzato A.; al momento della nascita … Continua a leggere

Il triangolo no

Caro blog, non voglio fare un post sui miei sordidi ménage à trois; oggi racconto un piccolo dramma successo ieri sera. E’ un dramma di figure astratte, che hanno due dimensioni, e di persone concrete, che di dimensioni ne hanno tre (e talvolta pure abbondanti). Allora inizio con l’elenco dei protagonisti. Personaggi – Matu (noto blogger e sosia di attori … Continua a leggere

Il senso di Colpa per il blog

Caro blog, la massa sterminata dei tuoi (cinque) lettori mi domanda con insistenza come possa io essere un blogger tanto snaturato, che ti trascura per giorni e giorni per dedicarsi a quella attivita’ futile e vana che e’ il lavoro. Che ti devo dire? hanno ragione. Sono un blogger smaturato! Le autorita’ preposte alla vigilanza sul Web mi ti toglieranno … Continua a leggere