Etereo nulla (la matumorfosi)

Caro blog,

si sa ormai da un po’ che il management Telecom ha deciso di farti cambiare sesso, mutandoti da dantesco Virgilio, austera guida di poeti nel mondo al di la’ della tomba, a carrolliana Alice, rompipalle cacciatrice di bianconigli nel mondo al di la’ dello specchio.

L’operazione non e’ ancora immediatamente visibile in te, caro blog, ma lo e’ gia’ nella tua pagina-madre, la famigerata home, i cui colori vanno subendo un chiaro blue shift, dal bell’arancio virgiliano di prima, e la cui intestazione in alto a sinistra si trasforma da Virgi ad Ali, e viceversa, come il piu’ abile dei transgender.

Ora la domanda e’ (come sempre): perche’? Non e’ avvenuto un cambio di proprieta’ che giustifichi un cambio di nome, per quanto smooth, come Omnitel -> Omnitel-Vodafone -> Vodafone-Omnitel -> Vodafone. Non avverra’ – suppongo – nessun sostanziale cambio di contenuti, semmai un restyling del sito.

Non mi sono mai interessato molto delle richieste, che alcuni blogger fanno pressantemente, di migliorie varie della piattaforma. E’ certo pero’ che considero questo un modo geniale di risolvere i malfunzionamenti di Virgilio: non ci sara’ piu’ nessun Virgilio!

Ignoro quasi del tutto gli insondabili misteri del marketing; queste cose mi fanno pero’ sempre pensare che molte categorie professionali dei nostri tempi (dai manager ai politici) facciano in fondo quello che, secondo Shakespeare, era l’alta vocazione del poeta, che “dona all’etereo nulla un significato e un nome” (che opera e’, Under? :P).

Spero solo, caro blog, che tu possa passare indenne attraverso questi cambiamenti; e che tu non debba una mattina, destandoti da sogni inquieti, trovarti trasformato in un sito mostruoso.

Ciao,
Matu

Etereo nulla (la matumorfosi)ultima modifica: 2005-12-13T09:36:39+01:00da matu73
Reposta per primo quest’articolo

40 pensieri su “Etereo nulla (la matumorfosi)

  1. Saluti mio caro, sei un amante del Bardo, vedo. Speriamo bene per i nostri piccoli blog, il mio e’ certamente fatto di etereo nulla (senza poeta che gli dia significato), pero’ ci sono affezionato, ecco, come tutti noi. Vado a sperimentare cosa c’e’ per pranzo alla mensa. Saluti w

  2. ho capito: ieri cercavi il modo di liberare il tuo pc dall’intossica zione ed ora l’hai trovato. evidentemente sai che non resisto alle sfide, e che, da adesso, per dimostrarti che sono munita di un parco neuronale quasi completo, smetterò di risponderti! (cos’è che ho scritto?)

  3. MATU..MATU…SE I TORNATU…!!!ah ah
    Guarda…io sono una che non ha il dono della sintesi…
    Quindi sull’argomento del Nazismo esoterico…ho preso un articolo “breve” che riassumesse i concetti fondamentali… altrimenti i miei lettori(che già si lamentano della lunghezza dei miei post “normali”dove parlo per ore per descrivere semplicemente delle piccole avventure del mio quotidiano…)m i avrebbero UCCISO!!!!
    Se fosse stato per me avrei postato un trattato…esse ndo appassionata di questi argomenti…!!! !
    BACI
    SEIRENE

  4. Mi balza all’occhio il tuo capolavoro in ASCII art solo adesso!. Lo sai che una volta mi hanno fatto vedere un film animato porno in ascii art? Con dovizia di particolari, anche! Veniva dal CERN di Ginevra, pensa te! Ma di’ un po’, 7 si e’ offeso? Ciao w

Lascia un commento