Hexadecimal child (ma molto vecchio in base due)

Caro blog,

ieri ho compiuto trentadue anni, che sono soltanto venti contando in base sedici, ma ben centomila se si conta in base due. Dunque per sentirmi ancora un ragazzino mi basterebbe avere tre dita in piu’ per mano. Sarei ancora un ventenne pero’ farei anche un po’ schifo…

Matu32

Hexadecimal child (ma molto vecchio in base due)ultima modifica: 2005-04-18T10:02:11+02:00da matu73
Reposta per primo quest’articolo

30 pensieri su “Hexadecimal child (ma molto vecchio in base due)

  1. intanto auguri in ritardo… matu ma tu (ehm gioco di parole) che ti preoccupi di capire il cinema mica bosgona capirlo bosgna vederelo chettefrega qualcunque cosa hai volgia di scrivere nei commenti scrivila. E’ vero che parlando poco di me rischio di allontanare ma pur essendo una sociopatica accanita adoro confrontare le idee (o la mancanza) insomma hai capito. Ciao. LRP

  2. In effetti è proprio una vicenda squallida. E’ un motivo per rabbrividire alla vista di Lerner in tv, indipendentemen te dalle interviste genuflesso davanti a Prodi. Il problema è che Risè è stato sputtanato davanti a qualche centinaio di migliaia di persone, ma questa storia la sanno in pochi.

Lascia un commento