La neve nella tang. TO

Caro blog,

eccoti un breve componimento in versi, allusivo delle difficolta’ da me incontrate questa mattina per andare al lavoro.

Guida. Neve
su la tangenziale.
Neve su lo zozzo
manto stradale,
neve su le motrici
puteolenti,
neve su le fulgenti vernici
che le macchine sfoggian
novelle,
su la Torino-Caselle
che ieri
m’illuse, che oggi t’illude,
o Furgone.

Lo so, caro blog: D’Annunzio era un’altra cosa. Ma pure lui se, al posto di comporre le sue poesie comodamente stravaccato all’ombra della pineta di Migliarino, avesse dovuto scriverle dopo che si era alzato alle sette e si era fatto un’ora e mezza di ingorgo paura per andare a lavorare, pure lui voglio vedere se gli venivano tanto bene.

Matune(r)voso

La neve nella tang. TOultima modifica: 2005-02-28T12:03:12+01:00da matu73
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “La neve nella tang. TO

Lascia un commento