Capodanno e limericchi

Caro blog,

oggi e’ l’ultimo dell’anno, stasera si mangia e si brinda a sciampagn! Visto che mi sono alzato ad un’ora indecente e poi non ho fatto praticamente nulla, non ho nulla da raccontarti. Per tappare il buco di contenuti, ti ho scritto un bel limericco. Eccolo:

C’era un blogger un po’ scemo a Ca’ Picchi,
che sul blog ci scriveva i limericchi.
Quando Windows rallentava,
il Signore pregava:
“Oh mio Dio, fa che non s’incricchi!”

Ciao,
Matu

Capodanno e limericchiultima modifica: 2004-12-31T17:35:15+01:00da matu73
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento