Love is blogness

Caro blog,

non ho mai tenuto un diario. Se soltanto cinque anni fa mi avessero detto che avrei tenuto un blog, avrei pensato: “Ma che cazzo e’ un blog? Forse una cosa schifosa, verdastra e gelatinosa che si beveva nel ‘700 sull’isola di Tortuga? Quindici uomini, e un barile di blog…”.

Percio’ non posso dire che tenere un blog sia sempre stato il mio sogno.

Tuttavia, visto che nella mia vita ho scritto piu’ sugli schermi dei computer che sui fogli di carta, mi pare ragionevole che io non tenga un diario cartaceo, bensi’ un blog su internet. Potrei anzi farti, caro blog, una specie di dichiarazione d’amore ante litteram (o sarebbe meglio dire: “ante unicode charset“?): se da ragazzino non tenevo qualcosa come un diario, e’ perche’ tu, caro blog, non esistevi ancora!

Per oggi e’ tutto, arrivederci caro blog, e alla prossima!

Matu

Love is blognessultima modifica: 2004-12-30T11:06:52+01:00da matu73
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Love is blogness

Lascia un commento